top of page

Fagioli neri

I fagioli neri sono una varietà di legumi molto diffusa nella cucina sud americana ed indiana. Sono l’ingrediente ideale per zuppe e minestre, burger vegetali.


Hanno una quantità di proteine superiori ad altre varietà di fagioli. Ne apportano 21,6 grammi per 100g. Sono perfetti per l’alimentazione vegana e vegetariana. Sono un “integratore” proteico naturale per chi pratica sport.


I fagioli neri contengono vitamine del gruppo B, potassio, ferro, zinco e magnesio. Sono ricchi di antiossidanti protettivi della salute cellulare. Sono totalmente privi di colesterolo.


Come molti legumi contengono carboidrati, tuttavia l’alto contenuto di fibra rallenta l’assorbimento dell’amido, rendendoli un alimento ideale per chi deve seguire un’alimentazione a basso indice glicemico.

La ricchezza di fibre è utilissima per la motilità intestinale e per una buona selezione dei microrganismi benefici del microbiota. Ricordo a tal proposito, che la selezione dei batteri intestinali avviene attraverso l’alimentazione. Nella nostra pancia crescono e si riproducono i microrganismi che mangiano e si riducono morendo di fame, quelli che non trovano cibo. Per ridurre i gas intestinali, usa il coriandolo e bevi tisane a base di finocchio, anice e carvi.


I fagioli neri hanno un alto potere saziante e una bassa densità calorica. In più, come visto sopra, hanno un’elevata densità in termini di principi nutritivi.


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page